Pentathlon Moderno: Campionato Italiano Eso A, Eso B e Coppa avvenire a Garlate - News PentathlonModerno.it - www.pentathlonmoderno.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pentathlon Moderno: Campionato Italiano Eso A, Eso B e Coppa avvenire a Garlate

Pubblicato da Redazione in Nazionale · 15/5/2017 11:05:17
Tags: ConiSportFipmPntathlonModerno

Si sono svolti ieri a Garlate i Campionati italiani di categoria Eso A e B e la Coppa Avvenire per la categoria Cuccioli, Minicuccioli e Pulcini.
Per la categoria Esordienti A Bianco Camilla, Sport Evolution, ottiene il titolo di campionessa italiana sia sulle due che sulle tre prove con 1:04.07 nel nuoto, 3:13.25 nella corsa e 179 punti pentathlon nel tiro.
La compagna di squadra Martinescu Valentina ottiene l’argento sulle due prove. Vignoli Matilde, Avia Pervia, si classifica al terzo posto.
Sulle tre prove Baldassarre Maria Celeste, De Gregorio, si classifica al secondo posto e realizza sia il miglior tempo di corsa in 3:16.67 che il miglior tiro con 187 punti; terza la compagna di squadra Bagaglini Giulia.
A squadre Sportevolution, De Gregorio, Avia Pervia compongono il podio sulle due prove.
Sulle tre prove De Gregorio e Sportevolution si scambiano di posto, terza Herahora.
Tra i coetanei maschi Gioia Luca, Cinque per tutti, è campione italiano di categoria con il miglior tempo di corsa in 2:05.98 e 1:04.97 nel nuoto; la migliore prestazione di nuoto è di Giordano Luca, Sportevolution, che si classifica al secondo posto; terzo il compagno di squadra Ghione Enrico.  
Sulle tre prove Gilioli Edoardo, Avia Pervia, è campione italiano con 1:06.97 nel nuoto, 3:04.67 nella corsa e 188 punti nel tiro; Gioia Luca ottiene l’argento e Ventricini Edoardo, Ippolife, è medaglia di bronzo.
Rinaudo Mattia vince il tiro con 189 punti; Giordano Andrea realizza la migliore prestazione di nuoto in 58.92.
A squadre Ippolife, Cinque per Tutti ed Aprilia costituiscono il podio sulle due prove. Sulle tre prove Cinque per Tutti e Ippolife si scambiano di posto, Aprilia terza.
Per la categoria esordienti B Sala Elisa, Avia Pevia, veste la maglia di campionessa italiana vincendo sia la prova di nuoto che quella di corsa rispettivamente con il tempo di 1:16.29 e 2:37.77. Al secondo postoForsti Elisa, Passo Corese; terza Giannotti Silvia, Avia Pervia.
L'Avia Pervia ottiene l'oro a squadre seguita dalla società Urbe e Pentanuoto.
Nella corrispondente categoria maschile Bovenzi Matteo, Area 1, è campione italiano con la migliore prestazione di nuoto in 1:05.41; argento a Cadalora Simone, Avia Pervia, autore della migliore prestazione di corsa in 2:33.03; bronzo al compagno di squadra Berni Alex.
A squadre il titolo italiano va all'Avia Pervia, argento all'Area 51 e bronzo alla società Modena.
Tra i cuccioli Giannotti Margherita, Modena, vince il nuoto, la corsa e l'oro della classifica finale.
L'argento va a Gioia Teresa, Farapentathlon; bronzo a Salerno Martina della società Modena.
A squadre
Modena, PentaModena e Audax Castelfranco compongono il podio.
Tra i cuccioli maschi Lisotti Lorenzo, Pentanuoto, vince il nuoto in 33.74 e la medaglia d'oro; Agavriloaie Dennis, Alto Lazio, ottiene l'argento e la migliore prestazione di corsa in 01:12.81; bronzo a Salvini Riccardo, Pegaso.
A squadre Oro alla Pentanuoto, argento alla Pronuoto Modena e bronzo all'Aprilia.


Classifica




Torna ai contenuti | Torna al menu